Che cos’è un algoritmo di Google?

  • 9 marzo 2018
Home » News Web Design e Seo » Che cos’è un algoritmo di Google?
Si parla di:

Un consulente SEO deve tenere in considerazione tantissimi aspetti per posizionare un sito web sia per quanto riguarda la SEO OnPage che quella OffPage. Un sacco di regole e best practice, grazie alle quali l’esperto SEO ha modo di fare bene il suo lavoro. Ma queste regole da chi sono definite? Sono definite da Google o meglio dai suoi Algoritmi.

algoritmi-google

Penguin, Panda e Humblebird sono alcuni degli algoritmi di Google.

Ma che cos’è un algoritmo di Google?

Ci basti sapere la definizione generale di algoritmo: un insieme di regole per risolvere un problema in un numero finito di steps.

Pensiamo quindi a quando voi fate un qualsiasi tipo di ricerca sul motore di ricerca, per esempio “cappotto donna nero”. Sulla prima pagina della SERP vi vengono mostrati determinati risultati. Chi decide come estrarre questi risultati? L’algoritmo di Google.

Gli algoritmi di Google sono molto frequenti e cambiano altrettanto frequentemente. Nel corso degli anni si sono susseguiti i rilasci di svariati algoritmi ed anche se Google non rende mai espressamente chiaro quali siano le regole dei nuovi algoritmi rilasciati, ci sono dei capi saldi tra i parametri che Google utilizza per indicizzare una pagina e mostrarla nelle sue SERP:

  • la presenza di una determinata Keyword nel title, nell’url e nella meta description della pagina
  • il numero di link in entrata “naturali” verso il sito
  • la qualità delle performace del sito rispetto ai dispositivi mobili (tablet e smartphones)

Ovviamente questi sono solo i fattori principali, poiché di regole che Google rispetta ce ne sono a decine.

Un algoritmo di Google “legge” una pagina web ed assegna un valore numerico preordinato ad ogni tratto della pagina web che andrà a ricercare ed analizzare. La somma di questi valori numerici contribuisce al calcolo di un valore finale che può darci un’idea se la pagina web, agli occhi di Google, ha tutti i tratti (o caratteristiche) desiderabili per salire di ranking e quindi acquisire importanza agli occhi del motore di ricerca.

Questo calcolo è condotto in modo incredibilmente veloce, ed il ranking di una pagina può fluttuare in relazione a come lo sviluppatore della stessa manipola gli attributi coinvolti nell’ottenimento di un eventuale ranking migliore.

Non c’è da meravigliarsi se i primi posti di una serp per una determinata parola chiave, siano occupati da aziende che investono molto in SEO.

Tra gli algoritmi Google rilasciati che hanno fatto più tremare gli esperti SEO: Google, Panda e Fred. Mentre altri minori come Hummingbird, non hanno stravolto la totalità delle ricerche ma solo determinati tipi di query (come quelle locali).

Laura Musig SEO UdineLaura Musig

Web Designer e SEO Freelance a Udine. Nel 2001 decisi di sezionare un sito web per vedere cosa c’era dentro, da allora creo e gestisco siti web. Lettrice onnivora, con un fisiologico bisogno di scrivere e di ballare.

Blog SEO e ultime news

In questa sezione propongo periodicamente approfondimenti a tema SEO e web marketing. Segnalo anche gli ultimi lavori di creazione siti web ad Udine e di posizionamento sui motori di ricerca. 

Perchè non leggi anche questi post?

Leggi tutti i post