Esistono correlazioni tra Facebook ed posizionamento sui motori di ricerca?

Potrebbe essere una domanda per Alberto Angela ad Ulisse. C’è vita nell’universo? E’ nato prima l’uovo o la gallina? Esistono correlazioni tra Facebook ed posizionamento sui motori di ricerca? Senza scomodare Alberto Angela vi dico subito come consulente SEO a Udine che la risposta è praticamente no.

Ma come avete letto che per posizionare un sito serve ottenere links e se condivido sulla mia pagina FB un post del mio sito beh quello non è un link? Si, è un link ma è nofollow e quindi non ha peso ai fini del posizionamento sui motori di ricerca. Guardate un po’ il codice di una pagina Facebook e vedrete che tutti gli href sono accompagnati da un bel rel=”nofollow”.

Quindi praticamente nessun effetto seo diretto… ma non per questo indiretto. Vediamo perchè!

Se condividi il tuo post su Facebook ed il contenuto è davvero-davvero buono e capace di, come si dice, diventare virale è possibile che venga condiviso da decine e decine di persone. Magari poi tra le persone che notano il tuo post condiviso dai loro amici, ci sarà qualcuno che decide di linkare il tuo post sul suo sito o blog, e quello si che è un link con effetti SEO, perchè a meno che non ti stia linkando qualcuno che si intende di SEO, sarà quasi sicuramente un link dofollow.

Inoltre (facciamo un esempio) se qualcuno dicesse su Facebook “Mi sapreste consigliare un buon ristorante a Duino?” (e guarda caso siete un ristorante a Duino) e qualcuno rispondesse condividendo il link al vostro sito pian piano Google comincerebbe a capire che voi siete “un buon ristorante a Duino”. In questo caso entriamo nel fantastico mondo delle co-citazioni ed ovviamente voi avete bisogno di più co-citazioni possibili che dicano che voi siete “un buon ristorante a Duino”.

Il punto appena illustrato fa riferimento ad un altro aspetto molto interessante. Da quasi 2 anni ormai Google metabolizza nella sua SERP anche i post pubblici su Facebook quindi chi cerca “buon ristorante a Duino” anche se non trova il vostro sito potrebbe imbattersi nella conversazione Facebook in cui viene citato il vostro ristorante e così potrebbe comunque finire sul vostro sito.

Senza contare che condividere i vostri contenuti su Facebook vi consente comunque di fare un’ottima attività di visibilità online.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail