SEO e realizzazione siti web Udine a misura di PMI

menu x
menu x

Quando è meglio non farsi ingaggiare come SEO

  • 25 Novembre 2019
Web Agency Udine » Blog SEO » Quando è meglio non farsi ingaggiare come SEO
Si parla di:
progetti-SEO-dire-di-no

Questo post che sto per iniziare potrebbe, a partire dal titolo, sembrare un po’ controproducente per la mia attività di consulente SEO. Tuttavia vi posso assicurare che in realtà mi evita un sacco di seccature. La SEO è una materia tutto sommato nuova nel mercato in cui mi muovo, quello della PMI friulana. Succede spesso che, avendo a che fare con il mondo dei servizi internet, si tende a considerare la SEO alla pari della realizzazione di un sito web per quanto riguarda costi, tempistiche ed impegno profuso. La realtà ovviamente è che non si tratta dello campo da gioco, non è lo stesso campionato e non è nemmeno lo stesso sport… Mi auguro che abbiate colto la citazione 😉

In questo articolo quindi ho voluto elencare alcuni motivi per i quali fareste bene a non ingaggiare un SEO.

Il tempo

Posizionare un sito su Google richiede tempo. Ai miei clienti parlo sempre di “tempi fisiologici” in cui un sito comincia ad ottenere un discreto o meglio ancora, un buon posizionamento organico. Se sperate di aumentare il vostro traffico da Google a 30 giorni dall’avvio di un’attività SEO, non volete un posizionamento organico, ma fareste bene a pensare ad un’attività di Pay Per Click con annunci sponsorizzati come quelli di Google Ads. La SEO richiede un investimento di tempo maggiore, ma per contro porta risultati più solidi ed interessanti nel medio-lungo periodo.

Vanity Metrics

Se puntate a vedere sulla vostra dashboard di Google Analytics dei numeri in crescita rispetto al traffico in ingresso nel sito allora non avete compreso a pieno le potenzialità della SEO. La SEO punta ad intercettare traffico qualificato, che favorisca le conversioni ed i leads. O ancora volete raggiungere la prima posizione rispetto ad una certa keyword solo per superare il vostro competitor dall’altra parte della strada, anche in questo caso: non funziona così! Il raggiungimento di un buon posizionamento rispetto ad una determinata keyword non deve essere un obiettivo fine a se stesso ma deve fare parte di una strategia volta ad apportare un reale beneficio al vostro business.

Keyword research

Una questione introdotta parzialmente dal punto precedente è quella delle keyword fornite dal cliente. Ovvero il cliente che vi scrive: vorrei essere posizionato per A, B e C. Rallentate un attimo! La keyword reasearch ovvero lo studio delle parole chiave per le quali ottimizzare e quindi posizionare il sito web dovrebbe essere di esclusivo appannaggio del consulente SEO. Anche se il cliente con le sue indicazioni può fornire preziosi riferimenti al SEO per l’individuazione delle parole chiave, queste ultime non possono essere definite da una persona che non ha strumenti tecnici ma soprattutto strategici per capirne le potenzialità, i volumi di ricerca, la competitività ma soprattutto la fattibilità rispetto all’obiettivo di raggiungere un buon posizionamento.

Un lavoro in team

Anche se nel punto precedente abbiamo visto che la keyword research deve essere prerogativa del consulente SEO, il cliente deve lavorare a 4 mani il più possibile con il professionista che ha ingaggiato. Ovvero quando ingaggiate un SEO non gli affidate il vostro sito per rivedervi dopo alcuni mesi a posizionamento raggiunto. Dovete lavorare in team per produrre testi e contenuti rilevanti per il vostro sito che vi aiutino ad acquisire una certa rilevanza agli occhi di Google ed allo stesso tempo vi permettano di trasmettere valore ai vostri potenziali clienti. Trasmettere valore ed autorevolezza se avete un business online (o che semplicemente si propone online) è l’unico modo per sbaragliare la concorrenza ed evitare di dover banalmente cedere alla guerra dei prezzi.

Laura Musig SEO UdineLaura Musig

Web Designer e SEO Freelance a Udine o se preferite web designer SEO. Nel 2001 decisi di sezionare un sito web per vedere cosa c’era dentro, da allora creo e gestisco siti web. Lettrice onnivora, con un fisiologico bisogno di scrivere e di ballare.

Come diventare SEO:


Corso SEO

Ho inoltre raccolto le risorse più utili di questo blog per aiutare chi sta cercando di capire come si diventa SEO Specialist:

SEOZoom

Blog SEO e ultime news

In questa sezione propongo periodicamente approfondimenti a tema SEO e web marketing. Segnalo anche gli ultimi lavori di creazione siti web ad Udine e di posizionamento sui motori di ricerca. 

Perchè non leggi anche questi post?

Leggi tutti i post dal mio blog seo