Excerpt di WordPress: trucchi e consigli.

  • 10 Dicembre 2018
Home » News Web Design e Seo » Excerpt di WordPress: trucchi e consigli.
Si parla di:

    Excerpt-WordPress

    L’excerptt di Wordpress è quella cosa di cui sbaglio lo spelling immancabilmente dal 2004, quando ho cominciato ad usare questo CMS. Scherzi a parte l’excerpt o abstract di WordPress è quel piccolo snippet di testo che viene mostrato all’interno degli archivi categoria, archivi tag o autore o anche banalmente nell’elenco degli ultimi post presenti sulle home page di un sito realizzato con Wp e che mostra le prime righe di contenuto di un post.

    Dove utilizzare l’excepert

    Come detto l’excerpt viene utilizzato come dato in molti punti di un sito WordPress, ma solo se è stato definito all’interno del tema che avete installato. Alcuni temi infatti che non utilizzano l’excerpt mostrano l’intero contenuto dell’articolo, generando di fatto un problema di duplicazione contenuti all’interno del vostro stesso sito, il che a livello SEO non è il massimo soprattutto dopo l’algoritmo Google Panda. Se siete in questa situazione, controllate subito le impostazioni del vostro tema per verificare se è possibile indicare l’utilizzo del campo excerpt al posto del campo content.

    Se non è possibile, aprite con un editor di codice i file del tema in uso e sostituite il campo the_content( ) con the_excerpt( ).

    Personalizzare la lunghezza di the_excerpt

    Solitamente la lunghezza dell’excerpt è di 55 parole. Se avete la necessità che esso sia più lungo o viceversa più corto, potete inserire nel file functions.php presente tra i file che compongono il vostro tema la seguente funzione Php. Questa funzione per esempio lo imposta a 20 parole.

    /**
     *
    Filter the except length to 20 words.
     *
     *
    @param int $length Excerpt length.
     *
    @return int (Maybe) modified excerpt length.
     */
    function wpdocs_custom_excerpt_length(
    $length )
    {
        return 20;
    }
    add_filter(
    'excerpt_length',
    'wpdocs_custom_excerpt_length',
    999 );

    Personalizzare la dicitura “Read more” e linkarla al post

    Spesso di default l’excerpt termina con gli omissis ([…]) che possono piacere o meno. Potreste decidere di far terminare l’excerpt con una dicitura Read More (o Continua) che una volta cliccata porti l’utente al post considerato. Per fare ciò, anche in questo caso, aprite con un editor di codice il file functions.php del vostro tema ed aggiungete le seguenti linee di codice.

    /**
     *
    Filter the "read more" excerpt string link to the post.
     *
     *
    @param string $more "Read more" excerpt string.
     *
    @return string (Maybe) modified "read more" excerpt string.
     */
    function wpdocs_excerpt_more(
    $more )
    {
        if (
    ! is_single() ) {
            $more =
    sprintf( '<a
    class="read-more" href="%1$s">%2$s</a>',
                get_permalink(
    get_the_ID() ),
                __(
    'Read
    More',
    'textdomain' )
            );
        }
        return $more;
    }
    add_filter(
    'excerpt_more',
    'wpdocs_excerpt_more' );

    Customizzare l’excerpt manualmente

    Qualora non siete pratici nella modifica del codice e non vogliate arrischiarvi a modificare file che non conoscete bene, all’interno della pagina di inserimento di un nuovo articolo è comunque possibile editare manualmente l’excerpt dell’articolo. Questo vi ritorna utile perchè vi consente di decidere quanto lungo esso debba essere e vi permette di definire un excerpt che di fatto può essere diverso dalle frasi iniziali dell’articolo.

    impostazioni-schermata-riassunto

    Impostazioni Schermata / Riassunto

    Per farlo non dovrete fare altro che andare ad utilizzare l’area di testo denominata “Riassunto” presente al di sotto dell’editor di testo principale di testo. Se non vedete questo campo in alto nella pagina cliccate sulla linguetta Impostazioni schermata ed assicuratevi che la dicitura Riassunto sia spuntata. Dopo averla spuntata avrete la certezza di avere a disposizione il campo Riassunto per definire il vostro excerpt personalizzato.

    Laura Musig SEO UdineLaura Musig

    Web Designer e SEO Freelance a Udine o se preferite web designer SEO. Nel 2001 decisi di sezionare un sito web per vedere cosa c’era dentro, da allora creo e gestisco siti web. Lettrice onnivora, con un fisiologico bisogno di scrivere e di ballare.

    Come diventare SEO:

    Ho raccolto le risorse più utili di questo blog per aiutare chi sta cercando di capire come si diventa SEO Specialist:

    SEOZoom

    Blog SEO e ultime news

    In questa sezione propongo periodicamente approfondimenti a tema SEO e web marketing. Segnalo anche gli ultimi lavori di creazione siti web ad Udine e di posizionamento sui motori di ricerca. 

    Perchè non leggi anche questi post?

    Leggi tutti i post dal mio blog seo