SEO e realizzazione siti web Udine a misura di PMI

menu x
menu x

Favicon: cos’è, come impostarla, perché è importante

  • 18 Maggio 2020
Web Agency Udine » Blog SEO » Favicon: cos’è, come impostarla, perché è importante
Si parla di:
favicon-seo
Da qualche mese quando navighiamo Google da mobile è possibile notare a fianco al titolo del nostro sito web o delle sue singole pagine. La favicon esiste da tantissimi anni, ma forse è sempre stata un po’ sottovalutata.

Che cos’è la favicon

Una favicon è una piccola icona di 16 × 16 pixel che funge da marchio per il tuo sito web. Il suo scopo principale è aiutare i visitatori a individuare più facilmente la tua pagina quando hanno più schede aperte nel browser. Grazie alle loro dimensioni ridotte, le favicon funzionano meglio se sono immagini semplici o sono composto da uno a tre caratteri di testo. I favicon non devono essere confusi con i loghi ma a volte sono uguali. A causa delle dimensioni ridotte e della risoluzione, la favicon potrebbe dover essere una parte del logo originale di un’azienda.

schermata-preferiti
Elenco preferiti (segnalibri)

Potete notare la favicon:

  • Nelle tab del browser
  • Nell’elenco dei preferiti
  • Nella toolbar della apps
  • Nella cronologia
  • Tra le ultime pagine visitate
  • Nella barra di ricerca del browser.
  • Importanza per il branding della tua azienda
  • Impatto SEO della favicon

Importanza per il branding della tua azienda

La creazione di una favicon è un piccolo ma importante passo per la creazione di un sito web aziendale. Aggiunge legittimità al tuo sito e aiuta a rafforzare il tuo marchio online e la fiducia dei potenziali clienti. Sono un marcatore visivo immediato per il sito web che consente un’identificazione facile e rapida per gli utenti web e danno coerenza a tutti i vari componenti del browser per un’esperienza di navigazione ben definito.

Impatto SEO della favicon

Le favicon non sono direttamente coinvolte nell’ottimizzazione per i motori di ricerca, tuttavia sono indirettamente responsabili e rappresentano uno strumento importante per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca. Di seguito sono riportati alcuni esempi del perché avere una favicon può aiutare il tuo SEO.

I siti user friendly vengono usati di più

Avere un sito web intuitivo migliora indirettamente il ranking dei motori di ricerca. Avere una favicon visibile nelle schede del browser, nei segnalibri, negli archivi della cronologia e così via aiuta i tuoi utenti a risparmiare tempo consentendo loro di identificare e navigare il tuo sito web senza difficoltà, aumentando quindi la probabilità di interazione dell’utente con il tuo sito web. Ciò migliorerà il tempo speso e le interazioni con il tuo sito web, il che significa che più occhi saranno più a lungo sul tuo sito web, migliorando quindi il tuo SEO (attraverso migliori tempi di permanenza).

Segnalibri

 Una favicon ti offre un vantaggio rispetto ai siti web che non ne hanno uno. Il browser Chrome di Google deduce alcuni segnali di classificazione della ricerca per i siti web aggiunti ai segnalibri sul Web. Se non disponi di una favicon sul tuo sito web, potresti perdere la possibilità di essere aggiunto ai segnalibri sul browser Chrome, perdendo indirettamente uno dei molti segnali di ranking della ricerca. Inoltre, guadagnarsi dei segnalibri e quindi distinguersi visivamente in quell’elenco di preferiti grazie alla tua favicon mette il tuo sito web in una posizione migliore per essere rivisitato dagli utenti. Tutto ciò aumenta il traffico del tuo sito web e migliora la SEO.

Branding e visibilità

Una favicon è una rappresentazione visiva del tuo sito web e della tua attività, pertanto gli utenti si identificheranno con il tuo marchio in base alla favicon che utilizzi. Il SEO è tutto incentrato sul branding e sul marketing e più il tuo sito web è visibile, più è probabile che gli utenti facciano clic sul tuo sito Web e ricordino chi sei.

Impostare la favicon su WordPress

Molti temi WordPress dispongono nella loro schermata impostazioni di una funzionalità per gestire la favicon. Nel caso ciò non fosse vero avete due strade: l’impostazione manuale oppure utilizzare un plugin.

Impostare la favicon manualmente

Per impostare la favicon dovrete prima di tutto dovrete dotarvi di un file favico.ico quindi dovrete inserire il richiamo nel html della pagina utilizzando il seguente codice.

<link rel=”icon” href=”/favicon.ico” />

Oppure

<link rel=”icon” href=”/favicon.gif” type=”image/gif” />

Lo snippet di codice appena mostrato va inserito nel header della vostra pagina web, quindi trattandosi di un tema WordPress tipicamente nel file header.php (ma potrebbe anche non essere così).

Favicon generator

Per generare un file favico.ico potete preparare la vostra icona in formato immagine, quindi convertirla attraverso uno dei tanti generatori presenti online. Io vi consiglio questo.

Plugin per impostare la favicon

Utilizzare un plugin WordPress per impostare la favico del vostro sito vi consente di non dover maneggiare codice e di non dannarvi per convertire un file immagine in un file .ico. Già perché questi plugin vi consentono di caricare un file immagine come un PNG o un JPG, quindi sarà il plugin stesso a convertirlo nel formato opportuno ed impostarlo come favico. Esistono ovviamente più plugin per gestire la favicon. Io uso All in one Favicon che consente di gestire sia la favicon del frontend che del backend e che fornisce molte altre funzionalità.

all-in-one-favico

Laura Musig SEO UdineLaura Musig

Web Designer e SEO Freelance a Udine o se preferite web designer SEO. Nel 2001 decisi di sezionare un sito web per vedere cosa c’era dentro, da allora creo e gestisco siti web. Lettrice onnivora, con un fisiologico bisogno di scrivere e di ballare.

Come diventare SEO:


Corso SEO

Ho inoltre raccolto le risorse più utili di questo blog per aiutare chi sta cercando di capire come si diventa SEO Specialist:

SEOZoom

Blog SEO e ultime news

In questa sezione propongo periodicamente approfondimenti a tema SEO e web marketing. Segnalo anche gli ultimi lavori di creazione siti web ad Udine e di posizionamento sui motori di ricerca. 

Perchè non leggi anche questi post?

Leggi tutti i post dal mio blog seo