SEO e realizzazione siti web Udine a misura di PMI

menu x
menu x

Visibilità per hotel: l’importanza del servizio fotografico

  • 18 Marzo 2019
Web Agency Udine » Blog SEO » Visibilità per hotel: l’importanza del servizio fotografico
Si parla di:

Fotografie professionali alberghi

Quando ipotizziamo di far guadagnare maggior visibilità ad un hotel ci rifacciamo quasi sempre alla realizzazione di un buon sito Web e alla relativa ottimizzazione SEO. Parliamo di strategie di marketing online e offline, campagne pubblicitarie su Google e calendari editoriali da spendere su Facebook o Instagram, senza destare mai abbastanza attenzione all’importanza di un servizio fotografico professionale.

Perché l’aumento di visibilità per l’albergo riesca anche a convertire infatti è importante considerare non solo la user experience o le logiche commerciali, ma è necessario puntare al cuore dell’utente, cercando di catturare la sua attenzione con l’utilizzo di immagini che sappiano emozionare.

Farsi notare sul Web grazie ad un servizio fotografico professionale

Che tu sia un albergo, un bed and breakfast o una guest house, farsi notare sul Web è più facile se puoi contare su un servizio fotografico professionale da poter utilizzare sul tuo sito ufficiale, sulla tua pagina su Booking o su Expedia. Solo grazie a delle immagini professionali infatti sarai in grado di suscitare quell’emozione positiva in grado di portare il consumatore a scegliere la tua struttura alberghiera.

La scelta di un fotografo specializzato in immagini per hotel

Per iniziare, perché riesca facilmente nell’intento di guadagnare maggiore visibilità online grazie ad un servizio fotografico di qualità, è importante affidarsi ad un fotografo specializzato in immagini per hotel. Solo grazie ad un freelance dalla comprovata esperienza infatti potrai essere sicuro del raggiungimento del miglior risultato.

Quanto costa un fotografo per hotel

Quanto costi un servizio fotografico per un albergo l’ho chiesto a Giulio Riotta, fotografo professionista di Roma specializzato proprio in ambito hotellerie: “un fotografo per hotel può costare tanto o poco, in base alla sua esperienza. In media un servizio fotografico per un albergo ha un costo che oscilla tra i 1000 e i 3000 euro.

Giulio continua dicendo che “un fotografo che ha poca esperienza può chiedere anche meno di mille euro, perché non in grado di testimoniare la sua bravura con un portfolio adeguato. Un fotografo di esperienza costa sicuramente di più, ma ha dalla sua il vantaggio di sapere cosa fare, come farlo e perché. Benché possa sembrare un costo eccessivo, la cifra da spendere per la realizzazione di un buon servizio fotografico non è da considerare mai vana, perché si ripaga nel tempo, soprattutto se il lavoro realizzato è di buona manifattura”.

Fotografo professionista hotel

Esempio di servizio fotografico per hotel

Cosa far fotografare in albergo

Una volta che avrai scelto il fotografo che più ti sembrerà adeguato ricordati di redigere una lista completa delle cose da far fotografare in albergo. Parti dalle camere, dividendole per tipologie, realizzando non più di 6 immagini per ogni stanza (bagno escluso). Dedica un’ampia parentesi alla fotografia delle aree comune, come reception, sala colazione, spazi esterni e parcheggio.

Se all’interno dell’albergo c’è un ristorante non dimenticare di farlo fotografare, insieme al lavoro della brigata in cucina e alle pietanze. Ricorda che la maggior parte delle persone piacciono le prospettive grandangolari, ma si lasciano conquistare dai dettagli.

Dove usare le foto: sito Web, OTA e Google My Business

Per far sì che la visibilità della tua struttura ricettiva possa dare il suo massimo è importante decidere dove usare le fotografie. Inizia facendole caricare sul sito Web, avendo cura di ridimensionare e comprimere le immagini su Photoshop.

Ridurre il peso delle foto contribuisce a velocizzare il sito web in riferimento ai tempi di caricamento delle pagine. Non dimenticare inoltre l’ottimizzazione SEO delle immagini, soprattutto per quanto riguarda il completamento dell’attributo ALT e la ridenominazione in chiave “Google Friendly” dei nomi delle fotografie.

Importale sulle OTA (es. AirBnb, Booking.com, TripAdvisor) tramite le quali ti proponi abitualmente, avendo cura di inserirle nelle adeguate sezioni e di scrivere le dovute didascalie. Last but not least abbi cura di inserire le immagini realizzate dal fotografo sul profilo Google My Business, tramite il quale far sapere a Google che il tuo albergo è alla ricerca della tanto meritata visibilità. Proprio grazie a Google My Business le immagini degli interni e degli esterni del tuo albergo, al pari delle recensioni, aiutano a migliorare la visibilità e l’efficacia della scheda sul motore di ricerca.

Laura Musig SEO UdineLaura Musig

Web Designer e SEO Freelance a Udine o se preferite web designer SEO. Nel 2001 decisi di sezionare un sito web per vedere cosa c’era dentro, da allora creo e gestisco siti web. Lettrice onnivora, con un fisiologico bisogno di scrivere e di ballare.

Come diventare SEO:


Corso SEO

Ho inoltre raccolto le risorse più utili di questo blog per aiutare chi sta cercando di capire come si diventa SEO Specialist:

SEOZoom

Blog SEO e ultime news

In questa sezione propongo periodicamente approfondimenti a tema SEO e web marketing. Segnalo anche gli ultimi lavori di creazione siti web ad Udine e di posizionamento sui motori di ricerca. 

Perchè non leggi anche questi post?

Leggi tutti i post dal mio blog seo