SEO e realizzazione siti web Udine a misura di PMI

menu x
menu x

Come trovare clienti per la tua attività di web designer

  • 12 Settembre 2022
Laura Musig Siti web Udine » Blog SEO » Come trovare clienti per la tua attività di web designer
Si parla di:
trovare-clienti-come-webdesigner

Una delle cose che vedo più spesso quando tra coloro che optano per mettersi in proprio è la mancanza di una strategia. Diventare freelance per il desiderio di avere un’autonomia lavorativa va bene, ma hai pensato anche a come trovare clienti? Trovare clienti è un problema per molti tipi di freelance, ma poiché mi occupo di realizzazione siti web a Udine qui parleremo di come trovare clienti per la tua attività di web designer.

Creare un sito Web di portfolio

Avere un portfolio online è uno dei modi più rapidi per ottenere clienti poiché mostra ai potenziali clienti e datori di lavoro cosa puoi fare. Puoi utilizzare siti web come Behance o Dribble per mostrare i tuoi progetti, ma ti consigliamo vivamente di creare un sito web portfolio personalizzato. Avendo il tuo sito web, puoi posizionarti nei risultati di ricerca di Google. Questo, se abbinato alle migliori pratiche di ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), può portare il tuo sito web può attirare clienti senza che tu debba muovere un dito. Come consulente SEO ho puntato a questo ancora prima di aprire partita iva. Per questo se cerchi “siti internet Udine” o “web design Udine” trovi in prima posizione questo sito.

Una pagina web posizionata in prima posizione ottiene una percentuale di clic (CTR) del 39,6%. Immagina il traffico in entrata che deve ricevere da potenziali clienti. Ti consiglio di creare il tuo sito web portfolio su WordPress. Utilizzato da quasi il 43% di tutti i siti web, WordPress è il sistema di gestione dei contenuti o CMS più popolare. Dopo aver impostato il tuo sito Web, puoi trarre vantaggio dal content marketing condividendo informazioni come:

  • Progetti di web design passati su cui hai lavorato
  • Nicchie in cui sei specializzato
  • Software di progettazione web che usi
  • Best practice di web design
  • Storie e ispirazioni dietro il tuo design
  • Il tuo metodo di lavoro
  • Casi studio
  • Testimonianze dei clienti

Se vuoi posizionarti più in alto nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca o nelle SERP, pubblica contenuti regolari, in quanto ciò aiuta a indirizzare il traffico verso il tuo sito web ed è in linea con i “precetti” dell’algoritmo Google Freshness.

Promuovi i tuoi servizi sui social media

Oltre a un sito web, devi anche avere una presenza sui social media. Mentre un sito Web di portfolio mette in mostra ciò di cui sei capace, una presenza sui social media sparge la voce. Inoltre, i tuoi account sui social media mostrano la tua personalità e ti aiutano a costruire un marchio personale (per gli amici personal branding).

Non è necessario essere presenti su tutti i siti di social network. Scegli i social network utilizzati dai tuoi rispettivi clienti e fai crescere il tuo marchio lì.

Ecco un breve riassunto di come i diversi social network possono servirti nella tua carriera di web designer:

  • LinkedIn è il posto migliore per commercializzarti professionalmente. Puoi creare un profilo professionale e pubblicare approfondimenti del settore e post di leadership di pensiero, attirando contatti commerciali e lead alla ricerca di web designer.
  • Twitter è ottimo per condividere contenuti di dimensioni ridotte e interagire con altri designer, sviluppatori e professionisti del marketing. Molte persone hanno trovato lavoro e opportunità semplicemente facendo rete su Twitter.
  • Facebook è il più grande sito di social network. Molti liberi professionisti e piccole imprese hanno una pagina Facebook in cui pubblicano aggiornamenti. Puoi anche creare un gruppo Facebook per la tua comunità online.
  • Pinterest aiuta la tua attività di web design permettendoti di mostrare il tuo lavoro sotto forma di immagine. Non respingere Pinterest come un sito frivolo per fai-da-te e artigianato; è un potente motore di ricerca di immagini.
  • Instagram è una piattaforma visiva perfetta per i web designer per mostrare la loro estetica e creatività e ti aiuta a trarre vantaggio dal marketing del passaparola.
  • TikTok consente alle persone di creare e pubblicare contenuti video. È più che video di balletti: puoi imparare un sacco di hack, affermarti come un esperto e mostrare la tua creatività. Molte persone sono diventate famose come guru condividendo contenuti educativi.

» Ti interessa l’argomento personal branding? Ti consiglio questo libro di Riccardo Scandellari!

Condividi contenuti utili

Condividi contenuti utili sul tuo sito Web e sui tuoi account social per creare una presenza online in cui clienti e altri liberi professionisti possono trarre vantaggio dalla tua conoscenza. La condivisione di contenuti utili ti avvantaggia per:

  • Costruire la fiducia
  • Posizionandoti come esperto
  • Far crescere il tuo pubblico
  • Fornire informazioni

Costruire la fiducia è importante poiché il 70% delle persone preferisce acquistare o lavorare con persone di cui si fida e il 46% dei clienti è disposto a pagare di più per un marchio (o una persona) di cui si fida.

Quando le persone ti riconoscono come esperto!

Crea più fonti di reddito

Una volta creato il tuo seguito, puoi anche provare a vendere prodotti digitali a cui il tuo pubblico potrebbe essere interessato. Perché? In qualità di fornitore di servizi, aumentare le entrate può essere difficile. Non importa quanto duro lavoro ci metti, arriverà un momento in cui lo stipendio del tuo web designer si stabilizzerà. La maggior parte dei liberi professionisti meglio avviati ha più fonti di reddito. Oltre al lavoro con i clienti, sviluppano prodotti digitali rilevanti che possono vendere.

Ad esempio, puoi creare e vendere template di siti WordPress come web designer. Oltre al reddito passivo, dimostra le tue abilità e ti fa guadagnare vendite, quindi non devi preoccuparti di come ottenere clienti per la realizzazione di siti internet.

Oltre ai prodotti digitali, altre idee per fonti di reddito includono:

  • Consulenza: una volta che ti sei affermato come leader di settore, potresti ricevere richieste di consulenza.
  • Conferenze e speech: potresti ricevere inviti per conferenze a pagamento se crei un forte personal branding. È anche un ottimo modo per far conoscere il tuo nome.
  • Affiliate marketing: puoi iniziare a consigliare i prodotti che usi e guadagnare denaro. Ad esempio, io come esperta di marketing consiglio SEOZoom come SEO suite oppure l’hosting Serverplan.
  • Corsi e formazione. Se sei diventato molto competente in una determinata materia o tecnologia, un altro modo per differenziare è tenere corsi in aula, online o in-house ovvero direttamente presso le aziende che te lo richiedono.
dont-pull-all-your-eggs-in-the-same-basket
L’aforisma che riassume al meglio l’importanza della differenziazione delle fonti.

Considera bacheche di lavoro di settore

Quando pubblichi un annuncio di lavoro dove offri la tua professionalità non farlo su siti o bacheche di lavoro generiche ma fallo su quelle di settore. Avrai la certezza che chi legge il tuo articolo conosce quello di cui sta parlando e non è la prima volta che si interfaccia con certe tematiche. Risparmierai tempo, energie e voglia di vivere!

Networking

Ovviamente non si poteva non citare il networking. Partecipare a eventi di networking è un ottimo modo per incontrare nuove persone del settore e creare connessioni più profonde con i contatti esistenti. Potresti seguire questi suggerimenti per espandere la tua rete:

  • Partecipa a eventi del settore. Partecipare a eventi e incontri di settore è un ottimo modo per creare fiducia e visibilità per la tua attività di web design. Puoi incontrare il tuo pubblico di destinazione faccia a faccia e creare connessioni che potrebbero aiutarti a trovare il prossimo cliente.
  • Ricontatta vecchi clienti. È più facile ed economico mantenere un cliente esistente che acquisirne uno nuovo. Se stai cercando di ottenere nuove commesse, vale la pena contattare ex clienti per aumentare le vendite o ottenere referral, soprattutto se hai fornito un servizio eccellente.
  • Collaborare con altri liberi professionisti. Un altro modo per ottenere un lavoro freelance è collaborare con liberi professionisti che offrono servizi complementari. Puoi contattare copywriters o grafici i cui clienti potrebbero cercare qualcuno per rinnovare i loro siti web.
  • Entra in un’agenzia. Pur rimanendo freelance puoi collaborare in pianta più o meno stabile con una web agency propriamente detta. È così che ho cominciato e continuo dopo anni questo tipo di collaborazione. Ci sono agenzie per le quali non è conveniente avere un dipendente in pianta stabile per svolgere un determinato tipo di attività e per le quali quindi sarebbe meglio interfacciarsi con un consulente esterno. È qui che potresti entrare in gioco tu!

Questi sono i metodi e le strategie che ho usato negli anni per trovare clienti per la mia attività di web designer a Udine. E tu quali usi?

Laura Musig SEO UdineLaura Musig

Web Designer e SEO Freelance a Udine o se preferite web designer SEO. Nel 2001 decisi di sezionare un sito web per vedere cosa c’era dentro, da allora creo e gestisco siti web. Lettrice onnivora, con un fisiologico bisogno di scrivere e di ballare.

Come diventare SEO:


Corso SEO

Ho inoltre raccolto le risorse più utili di questo blog per aiutare chi sta cercando di capire come si diventa SEO Specialist:

SEOZoom

Blog SEO e ultime news

In questa sezione propongo periodicamente approfondimenti a tema SEO e web marketing. Segnalo anche gli ultimi lavori di creazione siti web ad Udine e di posizionamento sui motori di ricerca. 

Perchè non leggi anche questi post?

Leggi tutti i post dal mio blog seo