Link building di Ivano Di Biasi: recensione libro.

  • 5 Marzo 2018
Home » News Web Design e Seo » Link building di Ivano Di Biasi: recensione libro.
Si parla di:
Link building di Ivano Di Biasi: recensione libro.

Il libro Link building di Ivano Di Biasi e Max, mascotte di SEOZoom

Questo 2018 sarà l’anno dell’autoformazione a 360°, fatta di libri, webinar, corsi in aula ed articoli online. Ho cominciato con i libri, precisamente il 7 gennaio. Il primo libro dell’anno è stato Link building di Ivano Di Biasi e questa è la sua recensione.

Per farvi capire meglio qual è stata la mia opinione su questo libro, ho diviso il mio feedback in macro argomenti, ma non prima di dirvi chi è l’autore del libro.

Chi è Ivano Di Biasi

Per me è soprattutto il patrono di SEOZoom, uno dei software SEO che utilizzo come consulente SEO a Udine. Secondariamente è uno sviluppatore software che ha messo le sue competenze al servizio dei tool dedicati alla SEO. Ivano Di Biasi nell’anno in cui si è avvicinato all’ambito del posizionamento sui motori di ricerca (2007), ha partecipato ad un contest SEO internazionale classificandosi 10° al mondo… erano altri tempi ma comunque…

Ho avuto modo di vedere Ivano di Biasi in azione in due eventi durante il 2018. Il primo è stato Da Zero a Seo 2 a Bologna dove ha portato la case history nel sito Codiferro.it, un sito con un lavoro di content management e piano editoriale in ottica SEO davvero stupefacente; il secondo Linkami Web Summit organizzato a Milano, un evento verticale sul mondo della link building dove ha appunto parlato di strategia di link building e qualità dei links acquisiti.

Dario Flaccovio Editore

Dario Flaccovio Editore è una casa editrice siciliana con all’attivo numerose pubblicazioni di libri su SEO e Webmarketing. Ha pubblicato oltre al primo libro di Ivano di Biasi anche le pubblicazioni di altri celebri esperti SEO italiani come Francesco Margherita, Gaetano Romeo e Alex Alessandrini.

Per chi è utile il libro Link Building?

A chi può tornare utile questo libro? Ad almeno tre categorie di persone. Si tratta di tre tipi di figure che possono essere una l’evoluzione dell’altra o in certi casi addirittura coincidere.

Link building per SEO Junior

Se ti sei appena avvicinato alla SEO ma, per quanto sia bello provare, sbagliare, sporcarsi le mani, fare esperimenti, vuoi cominciare subito con il piede giusto questo libro è perfetto! Ti permette di sapere come “fare bene”, creando profili backlink equilibrati ed a prova di membro del Team Antispam di Google. Anche se stai muovendo i primi passi all’interno del scintillante mondo del posizionamento sui motori di ricerca e stai seguendo progetti tutto sommato piccoli, hai tutte le ragioni di questo mondo per voler vedere i primi risultati in tempi accettabili e fisiologici.

SEO Specialist con la coscienza sporca

Questo volume tornerà utile anche a chi già da tempo si occupa di SEO ma si sta accorgendo di non avere i risultati sperati nei tempi ed ai costi auspicati. O peggio ancora ha subito una penalizzazione a causa di pratiche di link earning “zozze” o per lo meno sbilanciate. Le tecniche spiegate e gli strumenti presentati, consentono non solo di capire come fare la migliore link building possibile, ma anche come fare una stima dei costi e del budget necessari ad ogni campagna di link building.

Venditore di guestpost prudente

Una categoria che forse non vi aspettereste di trovare in questa recensione del libro Link building di Ivano di Biasi, è quella del venditore di guestpost prudente. Chi per guadagnare online vende guestpost dovrebbe avere sempre la preoccupazione di non rendersi visibile al Team Antispam per aver infranto le linee guida di Google. Questo libro secondo me, può aiutare chi vende guestpost ad accettare solo articoli con determinati standard per quanto riguarda i link in essi contenuti, imparando a capire quando accettare un anchor text manipolativo, una anchor brandizzata o una naked url.

Una sezione particolarmente utile

Che tu sia nella categoria “SEO junior” oppure “SEO Specialist con la coscienza sporca” il capitolo finale del libro Link building di Ivano Biasi ti tornerà particolarmente utile. Si intitola Consigli pratici per le varie situazioni e ci riassume, caso per caso, come sviluppare o riequilibrare il profilo backlink di un sito. Si parla di siti appena nati, di siti che hanno già un certo livello di trust, di siti penalizzati e così via.

Ma non ha difetti ‘sto libro?

Il libro è scritto bene, non c’è molto da dire e la competenza di Di Biasi sull’argomento link building è inequivocabile. L’unico “neo” se vogliamo, è il fatto di consigliare quasi esclusivamente strumenti di analisi a pagamento, uno su tutti SEOZoom di cui appunto Di Biasi è l’ideatore. Come ho già detto gli strumenti SEO a pagamento ci facilitano infinitamente la vita ma magari un SEO indipendente alle prime armi potrebbe trovare non economicamente abbordabile fornirsi di soli strumenti a pagamento.

Ti interessa l’argomento link building?

Non perderti gli approfondimenti dal blog.

link-features

Errori Link building: come farla male

Nell’articolo Link building: i tre approcci ho parlato di acquisto links e link earning per merito. Ecco in questo articolo vi parlerò come di come portare avanti male questi due tipi di attività. Linkearning fatta male. Quando scrivete al webmaster di un sito per proporgli di ospitare un vostro articolo (con link SEO) al 90% […]

0 comments
Link building di Ivano Di Biasi: recensione libro.

Link building di Ivano Di Biasi: recensione libro.

Questo 2018 sarà l’anno dell’autoformazione a 360°, fatta di libri, webinar, corsi in aula ed articoli online. Ho cominciato con i libri, precisamente il 7 gennaio. Il primo libro dell’anno è stato Link building di Ivano Di Biasi e questa è la sua recensione. Per farvi capire meglio qual è stata la mia opinione su […]

0 comments
algoritmo-google-penguin

Algoritmi Google: Penguin.

Il viaggio tra gli algoritmi di Google ci porta oggi a parlare di un algoritmo venuto dal freddo: Penguin. Il pinguino ha mosso i suoi primi passi ad aprile 2012 e come il suo collega Panda, nel corso degli anni ha subito vari aggiornamenti (l’ultimo dei quali a settembre 2016). Si può dire che il […]

0 comments
strumenti-tool-seo

Strumenti SEO: tool gratuiti ed a pagamento

Il consulente SEO al pari di qualsiasi altro professionista o artigiano ha il suo bagaglio di conoscenze ed i suoi tools of trade, o strumenti del mestiere. Chi si occupa di posizionamento sui motori di ricerca può ad oggi fare riferimento ad un ampio panorama di strumenti SEO sia gratuiti che a pagamento. In questo […]

0 comments

Laura Musig SEO UdineLaura Musig

Web Designer e SEO Freelance a Udine o se preferite web designer SEO. Nel 2001 decisi di sezionare un sito web per vedere cosa c’era dentro, da allora creo e gestisco siti web. Lettrice onnivora, con un fisiologico bisogno di scrivere e di ballare.

Blog SEO e ultime news

In questa sezione propongo periodicamente approfondimenti a tema SEO e web marketing. Segnalo anche gli ultimi lavori di creazione siti web ad Udine e di posizionamento sui motori di ricerca. 

Perchè non leggi anche questi post?

Leggi tutti i post dal mio blog seo